Storia del Pizzo di Cantù

Foto Negozio Il Pizzo di Cantù nasce verso la fine del 1400 per opera di alcune religiose, le suore dell'Ordine delle Umiliate aventi un loro convento a Cantù nel chiostro di Santa Maria.

Queste suore erano affiliate alle Benedettine di Cluny, in Francia e ancora oggi c'è incertezza su quale dei due conventi abbia la maternità del "pizzo al tombolo".

I primi intrecci avevano lo scopo di creare degli addobbi per gli altari e per le vesti sacre dei sacerdoti.
Poi, visto il bel risultato, si cominciò a realizzare capi di corredo e di abbigliamento per le nobildonne.

Con il passare del tempo venne insegnato alle donne canturine che a loro volta tramandarono a figlie e nipoti.

Così si diffuse e fece conoscere sino a diventare famoso e apprezzato come lo è ora.
Foto Negozio

Purtroppo la sua diffusione e fortuna hanno fatto si che al "pizzo di Cantù" si interessassero anche mistificatori che lo hanno copiato e riprodotto ma, nonostante questo, il pizzo di Cantù autentico continua ad esistere.



Foto Negozio


Indietro
Copyright © 2018 Cooperativa Produzione Merletti Srl Corso Unità d'Italia 6, 22063 - Cantù (CO) P.I. 00196990139 - Powered by Zen Cart Opzione.com Progetti Web Cantù